ELBAnewsLETTER - IL NUOVO PIANO DI PROMOZIONE AD OPERA DELL’ ASSOCIAZIONE-ALBERGATORI

Notizie positive per il fronte delle attività di promozione dell’Associazione Albergatori. Si è tenuto nelle scorse settimane l’incontro con la Commissione Pubblicità per definire il piano di promozione per il 2017-2018 ed è emerso che oltre alle risorse interne all’Associazione stessa, per l’anno prossimo potrebbero essere disponibili anche ulteriori € 36.000 dalla Gestione Associata del Turismo. In più potrebbero aggiungersi nuovi fondi destinati a partecipare a fiere internazionali. Inizialmente l’Elba  non era riuscita ad accedere a tali fondi perché destinati a presenze solo in paesi “extra Europa”, mentre quelli ove normalmente viene concentrata la partecipazione fieristica sono prevalentemente in Europa. Sembra, tuttavia, che siano in uscita alcuni  nuovi bandi più in linea con l’attività di promozione dell’Isola d’Elba attingendo anche a fondi comunitari.

“L’attività di promozione che l’Associazione Albergatori svolge durante il periodo invernale partecipando a varie fiere all’estero – spiega Alessandro Gentini, vicepresidente dell’Associazione – è molto importante per stimolare la domanda verso la nostra bellissima isola. Sono ancora in molti a non conoscerla e la nostra presenza è un momento per scoprire il nostro territorio, la nostra offerta turistica e le nostre eccellenze. Si tratta di un impegno non indifferente che ci coinvolge per diversi mesi. Le attività che ci accompagnano lo fanno con passione e trovano motivo di soddisfazione a queste partecipazioni per l’incoming che ne deriva nei periodi successivi.”

Grazie ad iniziative di questo tipo l’Isola d’Elba ha di recente ricevuto in Polonia a Varsavia il prestigioso premio come MOST LUXURY DESTINATION 2017 dalla rivista ALL INCLUSIVE destinata a tour operator, agenzie turistiche, imprenditori e top manager del settore turistico.       

Ultime News dell'Elba

Connettiti con noi

X

Cookie sul sito ElbaMyLove

Il sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookie.
ContinuaUlteriori informazioni