AEROPORTO LA PILA: un’invasione di aeroplani all’Elba per la Zingarata

Sabato 19 Maggio si è tenuta all’Aeroporto La Pila dell’Isola d’Elba la seconda edizione de “LA ZINGARATA”, manifestazione dedicata a piloti di aerei privati provenienti da tutta Italia, per presentare le novità della pista e non solo.

In una giornata di tempo meraviglioso e temperature già estive, grazie alla brillante organizzazione portata avanti da Lamberto Ferrini di FlyToElba, gli aeroplani arrivati sono stati più di 80, superando addirittura le previsioni. Sono, infatti, arrivati equipaggi da Bolzano, Pordenone, Roma e dalle Marche per un totale di oltre 200 persone.

Il programma prevedeva l’arrivo nella mattinata (sebbene alcuni fossero  atterrati già venerdi’ sera), la possibilità di visitare Marina di Campo in libertà, per poi ritrovarsi presso l’area del MACH 1 dell’Aeroporto per un ricco pranzo a base di pesce, specialità locali accompagnati dalla grande ospitalità dello staff.

L’evento voleva essere una prima occasione per inaugurare e presentare la nuova pista, i parcheggi e gli hangar (che presto saranno 8) agli amici e alle associazioni sportive  del volo. Tra gli intervenuti, anche alcuni esponenti di “Piloti Di Classe” l’Associazione Sportiva Dilettantistica che su Facebook  conta quasi 7.500 iscritti amanti del volo e …. la buona tavola in compagnia.

Siamo entusiasti di aver riportato cosi tanti aerei nel nostro piccolo aeroporto, come non accadeva da piu di 20 anni! – commenta l’organizzatore Lamberto Ferrini.  -  In questa occasione abbiamo conosciuto persone stupende che avremo sicuramente modo di incontrare di nuovo durante la stagione estiva! Un ringrazimento speciale va all’Ingegner Claudio Boccardo, Amministratore Unico di Alatoscana che ha permesso che si realizzasse questo evento e a tutti i ragazzi dell'Aeroporto Elba che hanno fatto miracoli per trovare un posto ad ogni velivolo, considerando la capacità ancora limitata per via dei lavori in corso. Ancora grazie anche allo staff del Mach 1 che ci ha ospitato come sempre con grande disponibilità e preparato ottimi piatti.”

Terminato il pranzo, i velivoli hanno iniziato a rientrare mentre alcuni ospiti hanno scelto di fermarsi ancora per una notte, dimostrando di apprezzare l’Isola d’Elba e la sua ospitalità. L'appuntamento con la Zingarata è per il 2019, ma Fly To Elba invita a seguirli per i prossimi progetti e nuove iniziative!

Ultime News dell'Elba

Connettiti con noi

X